IL NUOVO PIANO CONSOB DELLE ATTIVITÀ DI REGOLAZIONE PER IL 2021

L’Autorità ha pubblicato il 6 maggio il piano delle attività di regolazione programmate per il 2021, che contiene rilevanti novità in tema di adeguamento alla disciplina comunitaria sui diritti degli azionisti delle società quotate, sulle norme antiriciclaggio e su vari altri aspetti dell’attività finanziaria.

Lo scorso 6 maggio la Consob ha pubblicato il piano delle attività di regolazione per il 2021.  Il piano contiene l’indicazione non vincolante delle attività in programma per l’anno corrente per l’adozione degli atti di regolazione digitale e per la revisione di quelli già in vigore, come previsto dalla delibera n. 19654 del 5 luglio 2016.

Come di consueto, in sede di premessa del documento la Consob offre un interessante sguardo sugli interventi più imminenti previsti in ambito comunitario nel 2021, tra i quali va segnalata la prosecuzione dei negoziati sulle proposte di legge pubblicate dalla Commissione nell’ambito del cosiddetto Digital Finance Package.

Quanto alle attività programmate dalla Consob per il corrente anno, di particolare rilievo appaiono fra l’altro, l’attuazione a livello regolamentare delle direttive sui diritti degli azionisti di società quotate e antiriciclaggio, nonché l’adeguamento ai regolamenti in materia di cartolarizzazione, di servizi di crowdfunding per le imprese e di norme tecniche sul formato elettronico di comunicazione delle relazioni finanziarie (ESEF).

A margine di tali attività, la Consob ha dato atto  che le attività di revisione periodica della disciplina in vigore, ai fini della Valutazione di Impatto della Regolamentazione (VIR), nel 2021 avranno ad oggetto le disposizioni in materia di Offerte Pubbliche di Acquisto, sui procedimenti per l’adozione di atti di regolazione generale, sul procedimento sanzionatorio Consob e sul regolamento dell’Arbitro per le Controversie Finanziarie.

I dettagli sono consultabili nella flashnote approntata dallo Studio e consultabile cliccando qui.

Lo Studio vi terrà al corrente dei vari provvedimenti adottati dalla Consob in esecuzione di tale corposo programma di attività e, nel frattempo, resta a disposizione per eventuali approfondimenti.