World Intellectual Property Day 2019 – 14 maggio 2019 Lussemburgo

A Lussemburgo il 14 maggio 2019 alle ore 16.00 nell’Auditorium du Cercle Cité si terrà World Intellectual Property Day 2019, il cui tema sarà La protezione della proprietà intellettuale per la crescita e l’innovazione.

L’incontro di studio, organizzato dall’Ambasciata d’Italia in Lussemburgo e dalla Camera di Commercio italo-lussemburghese, sarà moderato da Marc Jaeger, Presidente del Tribunale dell’Unione Europea. Il prestigioso parterre dei relatori (composto da Guy Arendt, Presidente di Commissione, Camera dei Deputati, Astrid Wagner, Partner Arendt & Medernach, Giovanni Pitruzzella, Avvocato generale alla Corte di Giustizia UE Théa Harles-Walch, Presidente camerale della Corte d’Appello, Mario Moretti Polegato, Presidente di Geox SpA e Marco Giovannini, Presidente e A.D. di GUALA Closures Group) vedrà anche la partecipazione del Professor Gustavo Ghidini che, nella sua veste di Direttore dell’Osservatorio di Proprietà intellettuale Concorrenza e Comunicazioni – LUISS, terrà la relazione introduttiva.

Scarica la locandina in PDF

Laureata nel 2012 all’Università degli Studi di Milano, è iscritta all’Albo degli Avvocati di Milano dal 2017 ed è entrata a far parte dello studio nel maggio 2017.
Ha iniziato la propria attività professionale presso uno studio boutique specializzato in proprietà industriale ed intellettuale e, successivamente, ha collaborato con il dipartimento IP di un primario studio internazionale.
Nell’ambito dello studio, si occupa di proprietà industriale e intellettuale, concorrenza sleale, pubblicità, problematiche connesse alla tutela dei consumatori e al diritto antitrust sia in ambito giudiziale che stragiudiziale. Ha maturato esperienza nella redazione di contratti (contratti di distribuzione, licenze, accordi di riservatezza, contratti di trasferimento di tecnologia e di ricerca e sviluppo, anche nell’ambito delle biotecnologie).